Tag: iPhone

Orange rilancia Orange TV in concomitanza dei mondiali di calcio [it]

[fr] Orange a relancé son offre de télévision mobile: Orange TV.

Orange ha rilanciato la sua offerta di televisione mobile: Orange TV.

Presentazione

Orange TV propone 48 canali (51 contando individualmente ogni lingua di Euronews) in accesso illimitato per 9 CHF (~6.40 €) al mese ai propri clienti: sia con abbonamento che con carta prepagata. Questa tariffa comprende anche il traffico dati dovuto alla visualizzazione.

Orange TV è accessibile con una connessione veloce (UMTS, HSDPA o Wi-Fi) unicamente dal proprio cellulare con scheda SIM di Orange, anche se l’operatore stia valutando la possibilità di permettere l’accesso anche da computer. L’accesso via Wi-Fi è possibile anche all’estero.

Questo servizio è disponibile per i principali cellulari di livello medio-alto e smartphones tra cui numerosi modelli basati su Android, l’iPhone (3G e 3GS) e l’iPad.
(more…)

Wilmaa RC: utiliser l’iPhone comme télécommande [fr]

[it] Wilmaa RC è un'applicazione per iPhone e iPod touch che permette di controllare, come con un telecomando, Wilmaa: il servizio di TV via internet.

Wilmaa RC est une application pour iPhone et iPod touch qui permet de contrôler, comme avec une télécommande, Wilmaa: le service de TV par internet.

Le concept est simple et efficace: utiliser un iPhone ou un iPod touch pour contrôler Wilmaa de la même façon qu’on contrôle le téléviseur avec une télécommande.
Une solution idéale pour profiter de Wilmaa depuis son canapé, en particulier dés que l’iPad sera disponible.


(more…)

La pubblicità sbarca su YouTube mobile [it]

[fr] La version pour terminaux mobiles de YouTube est toujours plus visitée et intègre maintenant des publicités.

La versione per terminali mobili di YouTube è sempre più visitata ed ora integra delle inserzioni pubblicitarie.

La versione mobile di YouTube ha registrato un aumento del traffico del 190% nel 2009, milioni di persone consultano decine di milioni di video ogni giorno dai loro telefoni cellulari. Nel frattempo sono state proposte nuove funzioni (registrazione e caricamento dei video, qualità DVD, …) per accontentare i sempre più numerosi possessori di telefoni compatibili con YouTube. Questo incremento d’utilizzo su terminali come l’iPhone e i telefoni basati su Android rende la pubblicità sui terminali mobili sempre più interessante.

YouTube ha cominciato a proporre delle pubblicità su alcune pagine (pagina iniziale, ricerche e navigazione) delle versioni americane e giapponesi di m.youtube.com. Si tratta di un ottima possibilità per gli annunciatori per raggiungere un vasto pubblico. Si tratta in particolare di un pubblico piuttosto giovane, familiare con la tecnologia e con numerosi “early adopters”.

Per informazioni supplementari è disponibile una sezione specifica sul sito: youtube.com/advertise.

[fonte]

Zattoo su iPhone [it]

[fr] Les chaînes diffusées par Zattoo peuvent être regardées aussi depuis l'iPhone et l'iPod touch en Suisse.

I canali diffusi da Zattoo possono essere guardati anche a partire da iPhone e iPod touch in Svizzera.

In pratica si tratta di una versione adattata della versione web di Zattoo, al momento sono disponibili 2 canali gratuitamente (SF info e Telezüri) mentre gli per gli altri 30 canali è necessario l’abbonamento ai canali in alta qualità (HiQ).

La visualizzazione del flusso video utilizza QuickTime ed è esente dagli inserti pubblicitari di Zattoo, mentre evidentemente sono presenti quelli “normali” dei canali che si guardano.
(more…)

Qik per iPhone funziona anche in 3G (bis) [it]

[fr] Enfin Qik est disponible intégralement aussi pour l'iPhone, il est possible de transmettre des vidéos en direct aussi en utilisant une connexion "téléphonique" 3G.

Finalmente Qik è disponibile integralmente anche per l’iPhone, è possibile la trasmissione video in diretta anche usando il collegamento “telefonico” 3G.

La saga di Qik per iPhone era cominciata con il rifiuto dell’applicazione da parte di Apple. In seguito era stata accettata, ma solo con connessione Wi-Fi (“Qik: diffondere video dall’iPhone”). La tappa successiva a visto l’arrivo della connessione telefonica mobile (3G), ma unicamente per video pre-registrati (“Qik per iPhone funziona anche in 3G”).
Ora anche la trasmissione di video in diretta (live) è stata autorizzata.

[fonte] [fonte] [fonte]