Il Blu-Ray ha veramente vinto ? [it]

Blu-RayDopo l’annuncio di Toshiba di abbandonare il formato HD-DVD tutti sembrano essere del parere che il supporto per la diffusione dell’alta definizione (HD) vincitoré è il Blu-Ray, ma ha veramente vinto? Non è detto esistono delle alternative!

Toshiba ha abbandonato l’HD-DVD a causa delle scelte dei produttori, Warner Bros. in particolare (Il Blu-Ray ha vinto ?), e dei distributori, Wal-Mart in primis. In entrambi i casi sembra che la motivazione sia legata alle scelte dei clienti. ma non ne sarei così sicuro.
Probabilmente anche i DRM hanno un posto importante tra le motivazioni, infatti una delle differenze principali tra i due formati è il DRM “regionalizzato” dei Blu-Ray dispetto alla versione libera dell’HD-DVD (Blu-ray contro HD-DVD) ciò che non va di sicuro a vantaggio dell’utente, ma piuttosto a favore del controllo del mercato da parte delle majors.

Dei dubbi possono pure sorgere visto che oltre al Blu-Ray e all’HD-DVD esistono altri supporti fisici che cercano una loro posizione nel mondo dell’alta definizione:

Ma forse il futuro dell’alta definizione non ha bisogno di un supporto fisico, ma tutto si baserà sulle potenzialità della rete:

É una specie di guerra dei formati classici. Dovete costatare che ciò che noi facciamo con i programmi per l’HD è neutro rispetto a questi support. La terza piattaforma, che vincerà a lungo termine, nessuno lo contesterà, è il download diretto da Internet.

Bill Gates, Newsmaker: It’s all about software, says Gates

[fonte] [fonte] [fonte] [fonte]

CC BY-NC-SA 4.0 <span lang='it'>Il Blu-Ray ha veramente vinto ? <span class='bb-lang'>[it]</span></span> by Luca Palli is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

Comments
3 Responses to “Il Blu-Ray ha veramente vinto ? [it]

In effetti hai ragione:

Televisione via internet in Full HD
+
lettori multimediali da salotto in grado di supportare l’alta definizione 1080p (anche wireless) certificati DivX 6.8, H264, MPEG4
+
hard disk da 1 Tera (l’equivalente di 200 Blu-Ray Disc!) che costano 200 Euro.

Sicuri che ci sarà un futuro roseo per i nuovi dischi ottici HD?

… Ehm mi sono allargato un po’… 1 Tera = 20 Blu-Ray disc

[…] se il formato HD-DVD è destinato a scomparire a breve termine, l’offerta è interessante, senza dimenticare che il lettore è perfettamente in grado di […]

Sorry, the comment form is closed at this time.