5 vie per salvare Joost [it]

JoostNegli ultimi mesi sembra che Joost sia in difficoltà, ne è la conferma il licenziamento del CTO (capo dello sviluppo tecnologico) Dirk-Willem van Gulik.
Dopo alcuni mesi in cui Joost riusciva ad avere un forte impatto mediatico, l’interesse sembra nettamente ridimensionato e tutto il progetto rischia di fallire.

Ma tutto non è perso e alcune vie per risollevare Joost sono state proposte:

  1. Integrazione con Hulu:

    huluUno dei problemi principali è la mancanza di contenuti di qualità recenti. Joost tende a proporre contenuti piuttosto “vecchi” mentre Hulu offre le ultime produzioni. Al di fuori degli USA Hulu non è disponibile per cui bisognerebbe che quest’ultimo si apra anche per il resto del mondo.

  2. RSSPodcasting:

    Oggi esistono decine di video podcast di ottima qualità, Joost potrebbe approfittarne per migliorare la sua offerta. Oltretutto la tecnologia utilizzata per la diffusione dei contenuti di Joost sembra più che interessante anche per la diffusione dei podcast. Un applicazione che ha scelto questo modello è Miro.

  3. Applicazione web:

    Uno dei difetti maggiori di Joost è l’obbligo di installare l’applicazione sul proprio computer, una versione 100% web dovrebbe renderla molto più accessibile a qualsiasi internauta.

  4. FirefoxPlug-in per Firefox:

    Una soluzione alternativa al 100% web è un plug-in per Firefox in modo da integrare la visione dei video con la navigazione su internet.
    Ma forse Firefox non è ancora abbastanza diffuso per dare un impulso sufficiente a Joost.

  5. Wii:

    L’integrazione in una console di successo come la Wii potrebbe essere un altra ottima alternativa per ridare interesse a Joost. La Wii è particolarmente adatta vista la sua diffusione, il suo prezzo contenuto e la presenza di tutte le funzioni necessarie, l’unico difetto è probabilmente la mancanza del supporto dell’alta definizione.

[fonte]

CC BY-NC-SA 4.0 <span lang='it'>5 vie per salvare Joost <span class='bb-lang'>[it]</span></span> by Luca Palli is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

Comments

No comments yet.

Sorry, the comment form is closed at this time.