Tag: Switzerland

Calcio alla TV: se ne parla alla radio [it]

[fr] Ce matin à 8:30 sur Rete Uno on parle de "Foot à la TV - Coupées les match de TSI2". La problématique semble se développer du coté suisse, on peut seulement espérer qu'aussi en Italie elles bougent.

Questa mattina alle 8:30 su Rete Uno si parla di “Calcio alla TV – Oscurate le partite di TSI2”.
La vicenda sembra svilupparsi dal lato svizzero, speriamo che le cose si smuovano anche in Italia.

Rete Uno può essere ascoltata in diretta, per chi dovesse perderla, sarà disponibile sul podcast di Modem o direttamente nel player online. È direttamente disponibile anche il file MP3, se non fosse più disponibile (i files restano restano disponibili solo per un tempo limitato) potete contattarmi lasciano un commento o dalla pagina dei contatti.

I precedenti episodi della vicenda:

  1. SKY blocca la diffusione del calcio italiano in Svizzera
  2. Non solo SKY ma anche Mediaset contro TSI

Non solo SKY ma anche Mediaset contro TSI [it]

[fr] Il semble que SKY n'est pas seule à faire des préssions pour empecher la diffuion à la TSI du match de foot de ce soir, mais aussi Mediaset.

RTSIA quanto pare non è solamente SKY ad aver effettuato delle pressioni per impedire la diffusione alla TSI del posticipo di questa sera, ma anche Mediaset.

Il sospetto (vedi “SKY blocca la diffusione del calcio italiano in Svizzera”) che lo “sconfinamento” del segnale (spillover) sia unicamente un pretesto sembra confermarsi.
Attualmente in Svizzera ci sarebbero almeno 4’000 clienti SKY, clienti “clandestini” in quanto SKY non detiene i diritti di diffusione dei programmi che propone al di fuori del territorio italiano e che passano attraverso degli intermediari italiani. Il rischio di perdere questi utenti è piuttosto importante e gli interessi finanziari non sono irrisori.
Il costo del solo pacchetto Calcio è di 39 € (~59 CHF) al mese, oltre 700 CHF all’anno. Un introito complessivo di oltre 2.8 milioni di franchi per il solo calcio che arrivano a SKY dalla Svizzera.

Nella vicenda probabilmente anche Mediaset è implicata in quanto detiene i diritti per le partite di 11 squadre del Campionato italiano di serie A. La diffusione di queste partite avviene sul canale a pagamento Mediaset Premium (il prezzo è di 14 € al mese ~21 CHF, ~255 CHF all’anno).
Mediaset ha probabilmente molti meno interessi finanziari in quanto il pacchetto Premium è disponibile, criptato, solo sul digitale terrestre, quindi praticamente impossibile da ricevere sul territorio svizzero.

I diritti per la diffusione in Europa del Campionato italiano di Calcio sono stati venduti dalla Lega Calcio alla MP & Silva di Milano (ditta specializzata nei diritti televisivi internazionali) da questa la Heikon di Lugano li acquistati per “passarli” alla TSI.

[fonte]

SKY blocca la diffusione del calcio italiano in Svizzera [it]

[fr] La TSI (Télévision suisse de langue italienne) ne pourra pas transmettre le match de foot Roma-Inter de demain car le détenteur des droits internationaux pour la diffusion du Championnat de foot italien ne va pas lui fournir le signal sous pression de SKY Italie.

RTSILa TSI (Televisione svizzera di lingua italiana) non potrà trasmettere il posticipo Roma-Inter di domani in quanto società che detiene i diritti internazionali per la diffusione del Campionato italiano di Calcio non le fornirà il segnale su pressione di SKY Italia.

La TSI ha firmato un contratto conforme alle normative europee, ma SKY è riuscita a non farlo rispettare dalla controparte con la scusa che il segnale sconfina leggermente nelle zone di confine.

Essendo la TSI una televisione pubblica di servizio universale, essa non vuole e non può “spegere” i 2 ripetitori (Monte San Salvatore e Castel San Pietro) vicini al confine, in quanto creerebbe una discriminazione per gli abitanti delle zone coperte da questi ultimi.
Nei prossimi giorni proseguiranno le trattative che potrebbero risolvere positivamente la situazione.
(more…)

YouTube alla radio [it]

[fr] YouTube - Il protagonista sei tu: ce matin à 11.10 sur Rete Uno on discute (en italien) de YouTube.

YouTube – Il protagonista sei tu: questa mattina (29 settembre 2008) alle 11:10 su Rete Uno si discute di YouTube con Valentina Gerig (giornalista e esperta di comunicazione multimediale) e Glauco Benigni (scrittore, analista strategico dei massmedia).

Per chi non riuscisse ad ascoltare in diretta (via radio o online) ci sarà il podcast.

Gennaio 2005. Nella baia di San Francisco fa un gran freddo. Dall’Oceano soffia un vento gelido, ma i tre amici sono di buon umore e stanno andando ad una festa. Nessuno di loro sa pero`che quell’appuntamento marcherà per sempre la loro storia personale e quella dell’era digitale. Quell’impronta si chiama: YouTube , il “servizio” che consente a tutti di caricare facilmente videoclip personali utilizzando il sito www.youtube.com e rendere cosi ogni attività umana degna di essere filmata e condivisa da tutti. YouTube ha creato all’interno del web, il luogo più ovvio per rendere pubblici tutti quegli atti che prima erano considerati privati. E così “il signor nessuno diventa qualcuno”.

[fonte]

DVB-T: consultation dans le Haut-Valais et les Grisons [fr]

[it] L'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM) ha lanciato una consultazione per valutare le esigenze in termini di diffusione di programmi TV in qualità digitale nell'Alto Vallese e nei Grigioni.

SuisseL’Office fédéral de la communication (OFCOM) a lancé une consultation pour évaluer les besoins en terme de diffusion de programmes TV en qualité numérique dans le Haut-Valais et dans les Grisons.

Les concessions actuellement en vigueur en Haut-Valais et dans les Grisons arriveront à échéance déjà le 31 mars 2009, la consultation vise à analyser les besoins pour l’exploitation de nouveaux réseaux d’émetteurs DVB-T plus efficaces dans ces régions. La consultation est ouverte à tous les milieux intéressés (exploitants de réseaux, médias, collectivités publiques, …).
À long terme, les deux concessions pourraient être étendues à l’ensemble du Valais et à toute la région de la Suisse du sud-est.

[source]