Tag: Google Video

“Democracy Player” deviens Miro [fr]

MiroMiro est le nom choisit pour le “player” vidéo connu sous le nom de “Democracy Player”, dont la première versione pubblique (0.9.8) est disponible.

Miro

Miro - FullscreenUne nouvelle fonction particulièrement importante est la possibilité de configurer le clavier sur toutes les plateformes supportées. De cette façon il est possible de configurer et utiliser toute télécommande qui arrive a communiquer avec l’ordinateur.
(more…)

“Democracy Player” diventa Miro [it]

MiroMiro è il nuovo nome scelto per il player video conosciuto con il nome di “Democracy Player”, la cui prima versione pubblica (0.9.8) è disponibile.

Miro

Miro - FullscreenUna nuova funzione particolarmente importante è la possibilità di configurare la tastiera su tutte le piattaforme supportate. In questo modo è possibile configurare ed utilizzare praticamente qualsiasi telecomando che riesce a comunicare con il computer.
(more…)

33 fonti gratuite di video sul web [it]

Una lista di siti, applicazioni e simili per guardare video gratuitamente sul web:

  1. YouTubeYouTube: sicuramente un enorme quantità di video fatti dagli utenti da guardare
  2. Joost: soluzione di video P2P di qualità
  3. Babelgum: molto simile a Joost sia nel funzionamento che nel tipo di contenuti
  4. ZattooZattoo: soluzione di P2P di trasmissione di canali “tradizionali, disponibile al momento in Svizzera, Danimarca e Spagna
  5. Veoh: permette di registrare o di guardare in streaming (video corti) contenuti degli utenti come quelli “professionali”
  6. NGTV: musica, intrattenimento, …
  7. DemocracyDemocracy: player che permette di accedere “automaticamente” a numerose fonti. Democracy ha cambiato nome: Miro.
  8. EpisodeNetwork: una serie di link per accedere ai video
  9. DailymotionDailymotion: molto simile a YouTube
  10. Google Video: molto simile a YouTube
  11. BlinkX: sito per ricercare contenuti audio e video
  12. ChannelChooserChannelChooser: portale basato su Windows Media Player, offre numerosi canali
  13. Freetube: un semplice sito che offre numerosi contenuti
  14. Televee: un po’ confuso, ma dovrebbe dare accesso a numerose serie TV
  15. GUBAGuba: combinazione tra condivisione e noleggio, offre delle versioni per periferiche mobili (iPod, PSP, …)
  16. WWITV: una serie di link per accedere ai video e ai canali in straming (anche in italiano)
  17. Blip.TV: molto simile a YouTube, ma con una migliore struttura dei contenuti
  18. ChannelKing: una serie di link per accedere ai canali in streaming
  19. Stage6Stage6: offre contenuti ad alta definizione
  20. TVUnetworks: soluzione P2P cinese, offre anche contenuti in inglese
  21. Don’t Watch Me: una serie di link per accedere ai video
  22. Tape It Off The InternetTape It Off The Internet: per seguire gli show preferiti
  23. Streamick: una serie di link per accedere ai canali in streaming
  24. TV Links: una serie di link per accedere ai video
  25. ABCABC: una selezione di contenuti di ABC (disponibile solo negli USA)
  26. Free Movies Cinema: una selezione molto curata di film
  27. PeekVid: una selezione di shows TV e film
  28. Fox MySpace: una selezione di contenuti di Fox (disponibile solo negli USA)
  29. TV VideoTV Video: numerose serie TV di successo
  30. Choose and watch: una serie di link per accedere ai canali in streaming
  31. Streaming TV Episodes: portale per accedere a contenuti di ABC, NBC, CBS e FOX (disponibile solo negli USA)
  32. Your TV Links: una serie di link per accedere ai video
  33. ITVITV: televisione commerciale del Regno Unito che offre anche contenuti gratuiti sul web

[fonte]

Speciale Google – 14.06.2007 [it]

Google

I sistemi d’identificazione dei video funzionano? [it]

NewTeeVeeL’ottimo blog NewTeeVee riporta il resoconto di un test del sistema di identificazione dei video utilizzato da Soapbox (Microsoft) per evitare le violazioni dei diritti d’autore. Il risultato è “preoccupante”: non funziona!

Il sistema utilizzato Soapbox è Audible Magic e sembra che Microsoft scarichi tutte le “responsabilità” su di esso.
Forse il fatto che su YouTube e Google Video non siano ancora apparsi sistemi del genere è dovuto all’attuale scarsa efficienza di questo genere di filtri.

[fonte]