“Democracy Player” diventa Miro [it]

MiroMiro è il nuovo nome scelto per il player video conosciuto con il nome di “Democracy Player”, la cui prima versione pubblica (0.9.8) è disponibile.

Miro

Miro - FullscreenUna nuova funzione particolarmente importante è la possibilità di configurare la tastiera su tutte le piattaforme supportate. In questo modo è possibile configurare ed utilizzare praticamente qualsiasi telecomando che riesce a comunicare con il computer.

Principali caratteristiche:

  • Miro - GuideGuida: simile alla “lista” dei podcast sul iTunes Store, ma con oltre 1’500 canali organizzati in base alla popolarità, tipo, tag, lingua, …
    Comprende anche una sezione di contenuti ad alta definizione (HD).
  • Miro - SearchingRicerca: la funzione di ricerca permette di accedere ai video di YouTube, Veoh, Google Video, Blogdigger, Revver, DailyMotion e Blip.tv per creare il vostro canale personalizzato.
    I video possono essere memorizzati localmente.
  • Miro - Playing 1Lista dei video: permette di gestire ed accedere ai video scaricati, numerosi formati sono supportati (DivX, Xvid, QuickTime, WMV, AVI, …)
  • BitTorrent: integra un cliente per la tecnologia P2P BitTorrent
  • Miro - ChannelMultipiattaforma: disponibile per MacOS X (10.3+), Windows (Vista, XP, e 2000) e Linux (versioni pronte per le distribuzioni: Fedora, Ubuntu, Debian e Gentoo)

Presentazione video:
Miro - Demo

Miro è dunque molto di più di un semplice player video, ma tende ad avere caratteristiche di un “Media Center”.

[fonte] [fonte]

Vérsion en français

CC BY-NC-SA 4.0 <span lang='it'>“Democracy Player” diventa Miro <span class='bb-lang'>[it]</span></span> by Luca Palli is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

Comments
One Response to ““Democracy Player” diventa Miro [it]

[…] Miro: programma open source per creare la propria selezione, dispone di oltre 6′000 canali di cui ~170 in italiano (presentazione) […]

Sorry, the comment form is closed at this time.