Tag: Bluewin TV

HD Suisse – alta definizione in Svizzera [it]

HD SuisseIl nuovo e primo canale ad alta definizione svizzero, HD Suisse, è stato presentato ufficialmente il 5 settembre 2007.

Il passaggio all’alta definizione è stato presentato come una rivoluzione comparabile solo all’introduzione della televisione a colori nel 1968.

I contenuti proposti saranno di diverso genere:

  • sport
  • film
  • concerti
  • documentari
  • serie televisive
  • programmi per bambini

(more…)

Bluewin TV: fine della versione via ADSL [it]

SvizzeraLa versione “ridotta” di Bluewin TV, che permette di ricevere un solo canale su una connessione ADSL, non sarà più disponibile nell’offerta di IPTV di Swisscom.
Sarà disponibile solo la versione “avanzata”, che permette di guardare un canale e registrarne un altro o di guardare due canali differenti. Questa versione utilizza una connessione VDSL.

Questa scelta ha lo scopo principale di ridurre i costi, evitando di dover intervenire al passaggio da ADSL a VSDL. Inoltre sembra che gli utenti della versione “ridotta” siano globalmente meno soddisfatti.

Attualmente ogni settimana i nuovi utenti sono circa 1’500, ognuno di questi nuovi clienti costa circa 1’400 CHF (850 €), quasi 4 anni di abbonamento a 30 CHF (18 €) al mese.

[fonte] [fonte]

“Microsoft IPTV service” diventa “Microsoft Mediaroom” [it]

Microsoft MediaroomMicrosoft Mediaroom è una piattaforma per la diffusione di contenuti video destinata ai fornitori d’accesso (ISP).

Non si tratta solo di un cambio di nome, ma di una nuova versione con nuove funzionalità:

  • diffusione di musica e foto presenti nei vari computer di casa
  • funzione di immagine dentro l’immagine (picture-in-picture)
  • supporto della DVB-T (televisione terrestre digitale)
  • applicazioni web
  • registrazione simultanea di più canali

Microsoft Mediaroom - Screenshot

La piattaforma Microsoft Mediaroom è “distribuita” in 15 paesi tra cui la Svizzera (Bluewin TV di Swisscom), l’Italia (Alice TV di Telecom Italia) e la francia (Club Internet).

Sarà disponibile anche un pacchetto di sviluppo destinato ai fornitori d’accesso e a sviluppatori indipendenti: Microsoft Mediaroom Application Development toolkit. Esso dovrebbe permettere lo sviluppo di funzioni supplementari per ottimizzare la piattaforma.

[fonte] [fonte] [fonte]