Tag: Hulu

Hulu presto in Italia ? [it]

[fr] Hulu, la plate-forme de diffusion vidéo sur internet de NBC et News Corp, a entamé les premières discussion en dehors des États Unis, en particulier avec Endemol, entreprise avec une forte participation italienne.

huluHulu, la piattaforma di diffusione video su internet di NBC e News Corp, ha cominciato le trattative al di fuori degli Stati Uniti, in particolare con Endemol, ditta con una forte partecipazione italiana.

L’annuncio dell’inizio delle trattative fatto da Andy Forssell, senior VP di Hulu, conferma alcune “speculazioni” (“Hulu arriva in Europa ?”) e si può sperare che le trattative con Endemol non si limiteranno unicamente alla Gran Bretagna, ma anche l’Italia visto che si tratta di una ditta controllata al 49% da Mediaset.

[fonte]

Joost in vendita ? [it]

[fr] Joost semblerait être à la recherche d'un acheteur car elle a besoin de nouveaux capitaux pour poursuivre.

JoostJoost sembrerebbe essere alla ricerca di un acquirente in quanto ha bisogno di nuovi capitali per poter proseguire.

La ricerca si indirizzerebbe principalmente verso i fornitori di connessioni via cavo, il particolare sembrerebbe che Time Warner Cable sia interessata.

Dal lancio molto mediatizzato nel 2007 Joost ha visto la sua “popolarità” in costante cale, il passaggio da un applicazione “classica” ad una soluzione web e il lancio di un’applicazione per iPhone e iPod touch non sembra aver migliorato sensibilmente la situazione.
Nella lotta ai contenuti non è riuscita a contrastare efficacemente i leaders attuali YouTube e Hulu. In particolare nell’ultimo mese ha perso Sony Pictures che è passata a YouTube.

[fonte] [fonte]

Hulu arriva in Europa ? [it]

[fr] Il semblerait que Hulu, la plate-forme de diffusion de vidéos par internet de NBC et News Corp, va débarquer en Europe.

huluSembrerebbe che Hulu, la piattaforma di diffusione video su internet di NBC e News Corp, stia preparando per sbarcare in Europa.

La politica di legalità “assoluta” di Hulu prevede l’acquisto dei diritti presso i detentori. Per l’Europa si tratta di un compito più complesso che per gli Stati Uniti visto che bisogna trattare ogni nazione singolarmente.

Inizialmente, molto probabilmente, il servizio sarà lanciato nel Regno Unito, la diffusione a tutta l’Europa rischia di essere piuttosto lunga e non forzatamente uniforme.
I problemi sono comparabili a quelli di Zattoo per la diffusione di contenuti TV in diretta, problemi che, per il momento, ne hanno impedito il lancio in alcuni paesi come l’Italia.

[fonte]

Hulu.com: al 4° posto delle invenzioni del 2008 [it]

TimeIl Time ha posto al 4° posto delle migliori invenzioni del 2008 Hulu.com, la piattaforma video di NBC e News Corp che propone molti contenuti video in particolare serie televisive unicamente negli Stati Uniti.

huluHulu.com è probabilmente il primo sito professionale che propone gratuitamente contenuti video ad avere un buon successo.
Al lancio era stato presentato come la risposta dell’industria audiovisiva a YouTube, ma si è rivelato un prodotto complementare ai siti di contenuti video creati dagli utenti. Fa invece concorrenza ai “canali tradizionali” di diffusione di contenuti video: televisione classica, canali tematici, …

L’unico grosso difetto è la limitazione al territorio degli Stati Uniti, a quando delle offerte comparabili in Europa ?

[fonte]

BitTorrent: toujours devant le streaming [fr]

[it] Il download via BitTorrent dei primi due episodi di Prison Break (4° stagione) negli USA è stato stimato a più di 1 milione in 24 ore, superando così le visualizzazioni in streaming gratuito proposte da Fox e Hulu.

BitTorrentLe téléchargement via BitTorrent des deux premier épisodes de Prison Break (4ème saison) aux USA a été estimé à plus de 1 million en 24 heures, ce qui dépasse la visualisation en streaming gratuit offert par Fox et Hulu.

Prison BreakLes épisodes ont été vus à la télévision par 6.5 millions de spectateurs, donc le million de téléchargements est une chiffre assez importante: le fait de mettre à disposition légalement et gratuitement des version en streaming ne permet pas de faire disparaître le piratage.

Plusieurs causes sont à analyser:

  • les gents sont habitués au téléchargement
  • l’utilisation des version téléchargées est plus souple: visualisation sur PC, TV, téléphone portable, baladeur vidéo, …
  • l’illégalité du téléchargement ne fait pas peur
  • les version en streaming sont disponibles uniquement aux États-Unis

[source]