Tag: DVB-T

Guardare la televisione svizzera all’estero ? (seconda parte) [it]

[fr] Continuation de l'article "Guardare la televisione svizzera all’estero ? (prima parte)" à presque deux ans de distance. La problématique est toujours la même: comment regarder la télévision suisse à l'étranger

Continuazione dell’articolo “Guardare la televisione svizzera all’estero ? (prima parte)” a quasi due anni di distanza. Il problema è sempre quello: come guardare la televisione svizzera all’estero?

Offerta ufficiale secondaria

L’altra offerta ufficiale per ricevere i canali SRG SSR idée suisse si basa sul segnale DVB-T (televisione digitale terrestre) diffuso da una rete di antenne terrestri con delle offerte di 4 o 5 programmi su un solo canale in funzione della regione linguistica (dettagli). Da notare che i programmi sono disponibili unicamente in qualità standard.

Limitazioni

Vista l’ubicazione delle antenne sul territorio svizzero le possibilità di ricezione all’estero sono limitate ad una fascia ristretta lungo il confine.

Analisi

Questa soluzione è legale, ma vista l’ubicazione delle antenne è disponibile unicamente a pochissimi spettatori esteri.

Diffusione via cavo

In Svizzera la diffusione dei segnali televisivi via cavo è piuttosto diffusa. Negli ultimi anni, con l’arrivo delle nuove tecnologie, diverse soluzioni si sono aggiunte alla diffusione del segnale analogico per permettere la diffusione digitale, l’alta definizione, …

Limitazioni

Questa soluzione non è disponibile all’estero, anche se alcuni diffusori esteri via cavo, almeno in passato, offrivano anche dei programmi svizzeri.

Analisi

Tutto dipende dai diffusori esteri della via cavo, non è escluso che riescano a procurarsi i diritti per una diffusione dei programmi svizzeri.

Continua…

SRG SSR: il 29 febbraio passa alla HD [it]

[fr] À partir du 29 février 2012 la SSR diffusera par satellite ses 6 chaînes aussi en haute définition (HD).

Dal 29 febbraio 2012 la SSR trasmetterà via satellite i suoi 6 canali televisivi anche in alta definizione (HD).

Il 31 gennaio 2012 a mezzanotte HD suisse verrà disattivata per preparare il passaggio all’alta definizione dei 6 canali “normali” il 29 febbraio 2012.

Per approfittare di questo cambiamento bisogna disporre almeno di un televisore 720p (“HD Ready”) con ricezione via satellite, via cavo o VDSL.
In pratica se l’equipaggiamento attuale permette già di vedere un canale in alta definizione, come HD suisse, non ci saranno grossi problemi, basterà configurare i nuovi canali. In caso contrario (ricezione solo del segnale analogico, …) bisognerà probabilmente adattare i propri dispositivi (decodificatore, …).

La ricezione di questi 6 canali resterà invece disponibile unicamente in definizione standard sulla televisione digitale terrestre (DVB-T). Infatti, malgrado scelte differenti nei paesi limitrofi, la SSR non ha per il momento progetti per diffondere l’alta definizione anche sul segnale terrestre. Si tratta principalmente di una scelta dovuta agli alti costi che comporterebbe e alla forte diffusione della ricezione via cavo in Svizzera.
I 6 canali resteranno comunque disponibili in definizione standard per almeno 3 anni anche sulle altre tecnologie di diffusione.

[fonte] [fonte]

29.02.2012: toute la SRG SSR en HD [fr]

[it] Fra meno di un anno, il 29 febbraio 2012, tutti i canali di SRG SSR saranno diffusi in alta definizione (HD).

Dans moins d’une année, le 29. février 2012, l’intégralité des chaînes SRG SSR vont être diffusée en haute définition (HD).

Actuellement la seule chaîne en HD proposée par la SRG SSR est HD suisse: une chaîne multilingue lancée en décembre 2007 et qui va disparaître avec l’arrivée de l’intégralité des chaînes TSR, RSI et SF en HD.
Ces nouvelles chaînes vont toute être diffusées en 720p par satellite (DVB-S) et par les principaux distributeurs (Cablecom et Swisscom ont déjà indiqué qu’ils vont les intégrer de l’offre numérique de base). La diffusion en qualité standard va rester pour la télévision numérique terrestre (DVB-T) et jusqu’en 2015 sur le satellite (DVB-S).

Les évolutions suivantes ne sont pas encore connues, deux possibilités sont le 1080p et le 3D

[source]

Guardare la televisione svizzera all’estero ? (prima parte) [it]

[fr] Souvent on me pose via ce blog la demande: Comment faire pour regarder la télévision suisse en dehors de la frontière helvétique?
Cet article est le premier d'une serie qui va chercher de répondre a cette question, il est en italien, mais li va être traduit en futur.

Spesso via questo blog ricevo la domanda:

Come posso fare per guardare la televisione svizzera al di fuori dei confini elvetici?

Quest’articolo è il primo di una serie che vuole dare delle risposte a questa domanda.

Premessa

La definizione “televisione svizzera” può dare adito a delle interpretazioni differenti, nella maggior parte dei casi, e in questa serie d’articoli, fa riferimento alla televisione pubblica svizzera: SRG SSR idée suisse.

La domanda arriva spesso dall’Italia, ma almeno una parte delle soluzioni è valida a livello globale.

Situazione in Svizzera

I canali della SRG SSR idée suisse vengono diffusi entro i confini nazionali principalmente via:

  • DVB-T (televisione digitale terrestre): copertura quasi completa del territorio con un offerta di 4 canali in funzione della zona linguistica
  • DVB-S (televisione satellitare digitale): copertura completa del territorio, salvo limitazioni dovute alla morfologia, con l’integralità del canali
  • via cavo: copertura di una parte importate del territorio con offerte varianti dall’operatore, tecnologia, regione linguistica, …
  • IPTV (televisione basata su infrastruttura TCP/IP): copertura abbastanza buona dipendente fortemente dall’operatore e dalla localizzazione
  • Web TV (televisione via web): buona copertura, dipende dalla disponibilità di connessione internet fissa o mobile con una banda sufficiente

(more…)

tizi: la télévision sur iPhone et iPad [fr]

[it] tizi è un sintonizzatore esterno che permette di guardare la televisione digitale terrestre (DVB-T) su iPhone, iPad e iPod touch.

tizi est un syntonisateur externe qui permet de regarder la télévision numérique terrestre (DVB-T) sur son iPhone, iPad ou iPod touch.

Ce petit syntonisateur numérique (70 g de poids) proposé par equinux permet de recevoir le signal DVB-T et de le retransmettre en streaming par le Wi-Fi (802.11b/g). Pour assurer une bonne qualité il dispose d’un processeur ARM 9 assez puissant et d’une antenne métallique flexible.
L’autonomie est d’environ 3 heures et demi grâce à une batterie Li-Ion (1050 mAh de capacité) rechargeable par Mini-USB.


(more…)