Una scuola spia i suoi allievi a casa loro? [it]

[fr] Une école américaine aurait utilisé la webcam intégrée aux ordinateurs portables distribués aux élèves pour observer leurs activités aussi chez eux.

Una scuola americana avrebbe utilizzato la webcam integrata ai computer portatili distribuiti agli allievi per osservare ciò questi ultimi facevano anche a casa propria.

Apparentemente i computer portatili distribuiti dalla Harriton High School (Lower Merion School District) nei pressi di Filadelfia contengono un programma che permette agli amministratori di attivare la webcam e osservare ciò che avviene attorno.

Ufficialmente la scuola si è difesa indicando che questa funzione è stata utilizzata unicamente per ritrovare oltre 40 computer “dispersi” e che attualmente ha abbandonato questa procedura.
Ciò nonostante sembrerebbe che le webcam siano state utilizzate anche in altre situazioni: in particolare sembrerebbe che un allievo sia stato redarguito a causa di attività “inappropriate” che faceva a casa.

Tutta questa vicenda finirà davanti alla giustizia visto che è stata intentata una causa collettiva (class-action). Nel frattempo gli allievi averebbero “bloccato” la webcam e il microfono con del nastro adesivo.

[fonte] [fonte] [fonte]

CC BY-NC-SA 4.0 <span lang='it'>Una scuola spia i suoi allievi a casa loro? <span class='bb-lang'>[it]</span></span> by Luca Palli is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

Comments

No comments yet.

Sorry, the comment form is closed at this time.