Canone radiotelevisivo per tutti: economie domestiche e imprese [it]

[fr] Aujourd'hui le Conseille fédéral a présenté un rapport dans le quel il propose de soumettre toutes les ménages et les entreprises de la Suisse à payer la redevance radiotélévisée.

Oggi il Consiglio federale ha presentato al Parlamento un rapporto dal quale emerge l’intenzione di sottomettere tutte le economie domestiche e le imprese della Svizzera al pagamento del canone radiotelevisivo.

Il rapporto è nato dalla sempre maggior difficoltà nel definire il criterio per ritenere che un apparecchio sottostà al pagamento del canone.
Esso analizza la situazione attuale indicando che quasi tutti utilizzano rado e televisione. Il metodo di riscossione del canone invece impone un sistema di controllo, in funzione della presenza degli apparecchi assoggettati, che si rileva di difficile definizione, sempre nuovi apparecchi permettono l’accesso a contenuti di “provenienza” radiotelevisiva, e che comporta dei costi non trascurabili.
Nelle conclusioni del rapporto si ritiene che un canone “universale” sia una miglior soluzione.

Per quello che concerne il metodo di riscossione il rapporto indica che una sua integrazione all’imposta federale diretta comporterebbe dei costi aggiuntivi, per cui propone di mantenere la soluzione attuale: una società unica specializzata. Al momento si tratta della Billag, una società controllata al 100% da Swisscom, ex-monopolista telefonico svizzero.

Questa riforma rischia di essere benvoluta dai cittadini visto che con l’assoggettamento di tutte le imprese e ai risparmi sui costi di riscossione il canone dovrebbe diminuire. Meno favorevoli saranno le imprese, in particolare di piccole dimensioni, che dovranno pagare obbligatoriamente per un servizio che non usano forzatamente.

[fonte] [fonte] [fonte] [fonte]

CC BY-NC-SA 4.0 <span lang='it'>Canone radiotelevisivo per tutti: economie domestiche e imprese <span class='bb-lang'>[it]</span></span> by Luca Palli is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

Comments

No comments yet.

Sorry, the comment form is closed at this time.