Archive for April, 2009

CaptionTube: editore di sottotitoli per YouTube [it]

[fr] CaptionTube est un service web qui aide à la création des sous-titres pour les vidéos publiés sur YouTube.

CaptionTubeCaptionTube è un servizio web che aiuta nella creazione di sottotitoli per i video pubblicati su YouTube.

Secondo uno studio di PLYMedia, i sottotitoli incrementano del 40% il tempo utilizzato dagli utenti per la visualizzazione dei video su internet.

CaptionTube

L’interfaccia è piuttosto semplice ed intuitiva. Tra le funzionalità si trova la barra di progressione temporale, la previsualizzazione e il supporto di differenti lingue.

Tre differenti modi sono disponibili:

  • Timeline: l’edizione classica con la barra temporale
  • List: edizione dei sottotitoli come una lista
  • Preview: previsualizzazione dei sottotitoli

Questo servizio non si limita ai propri video, ma permette di scrivere i sottotitoli anche per video di terzi in quanto possono essere esportati ed inviati al proprietario del video al fine che li integri su YouTube.

È interessante notare che il servizio è sviluppato utilizzando Google App Engine, la piattaforma di sviluppo e hosting di applicazioni web basata sull’infrastruttura di Google.

In generale si tratta di un ottima alternativa a YouTube subtitler, un applicazione simile, ma meno ottimizzata.
(more…)

DivX 7 pour Mac [fr]

[it] DivX propone infine l'ultima versione del suo programma faro anche per Mac: DivX 7 per Mac.

DivXDivX propose enfin la dernière version de son logiciel phare aussi pour Mac: DivX 7 pour Mac.

Ce logiciel de visualisation de vidéos en haute qualité/définition supporte nombreux formats et encodages: DivX Plus HD (MKV), H.264/AAC/MKV, QuickTime, …

DivX 7 for Mac
(more…)

Les webcams sur Google Maps [fr]

[it] Google Maps ha integrato un layer che visualizza le webcams di tutto il mondo, basta cliccare su "More..." e scegliere "Webcams".

Google MapsGoogle Maps a intégré une couche qui affiche les webcams du monde entier, il suffit de cliquer sur “Extras” et choisir “Webcams”.

Google Maps Webcams

Les webcams proposées proviennent de l’agrégateur webcams.travel, un site qui propose 9179 webcam en ce moment.
(more…)

HD Cloud: la nuvola per la codifica dei video [it]

[fr] HD Cloud est un service qui utilise la technique du cloud computing pour permettre l'encodage vidéo en hautes performances.

HD CloudHD Cloud è un servizio che utilizza la tecnica del cloud computing per permettere la codifica dei video con alte prestazioni.

La diffusione di video su internet richiede spesso di codificarli in diversi formati in breve tempo, per rispondere a queste esigenze con dei costi contenuti HD Cloud sfrutta un insieme di macchine su cui distribuire il lavoro.

HD Cloud

Il servizio funziona con differenti formati in entrata (MPEG-4, MPEG-2, AVI, Real Media, 3GP, …) ed è in grado di produrre video nei principali formati tra cui H.264, MPEG-2, 3GP e Flash.
Delle API di tipo REST permettono l’integrazione di questo servizio in sistemi complessi di gestione dei flussi video.

Attualmente il servizio si basa sull’infrastruttura di cloud computing più completa: Amazon Web Services, ciò che rende possibile codificare un video in alta definizione (1080p) in pochi secondi, un’operazione che altrimenti richiederebbe facilmente parecchi minuti se non ore.

Le principali alternatice di HD Cloud sono TubeMogul, Encoding.com e RipCode.

[fonte]

PS3 – PlayTV: la TV in alta definizione [it]

[fr] Sony a enfin publié une mise à jour pour la PlayTV, le tuner TV pour la PlayStation 3, qui permet la réception de chaînes en haute définition (HD).

SonySony ha finalmente messo a disposizione l’aggiornamento per la PlayTV, il sintonizzatore TV per la PlayStation 3, che permette la ricezione dei canali in alta definizione (HD).

PlayTV

Questo sintonizzatore aveva fatto discutere in quanto inizialmente Sony l’aveva venduto come sintonizzatore in alta definizione, ma poco tempo dopo aveva annunciato che non era previsto per la ricezione in alta definizione e che non l’avrebbe mai permessa. Di conseguenza aveva proposto di rimborsare gli acquirenti insoddisfatti.

Ora, dopo parecchi mesi, con questo aggiornamento la ricezione diventa possibile, malgrado avessero affermato che sarebbe stato impossibile: una situazione piuttosto strana!
(more…)