Archive for July, 2008

Happy Flu [it]

[fr] L'idée de Happy Flu est de représenter de manière visuelle comment le bouche à oreille se répand.

Happy FluL’idea di Happy Flu è di rappresentare visualmente come il passaparola si diffonde. Volete scoprirlo ?

Basta inserire il codice generato dall’immagine qui sotto in funzione del nome ed indirizzo del vostro blog e di inserirlo in un post.


[fonte]

TalpaCreative.Com: les émission du futur [fr]

[it] TalpaCreative.Com è un sito comunitario che permette di proporre e vendere le proprie idee di format televisivi di tipo non-scripted, cioè senza sceneggiatura.

TalpaCreative.comTalpaCreative.Com est un site communautaire qui permet de présenter et vendre ses idées d’émission pour la télévision de type non-scripted, c’est à dire des émission sans scénarios.

Ce site a été lancé par John De Mol, co-fondateur de Endemol, l’entreprise qui à mis au point le “Big Brother”, et propose des ressources pour suivre les dernières tendances du secteur et aider la naissance de nouvelles idées.

TalpaCreative.Com

De plus, pour stimuler la participation, l’internaute le plus actif du mois va remporter un prix de 500 $.

[source]

I video personali non rendono! [it]

[fr] Une étude de The Diffusion Group, affirme que les vidéos personelles représentent 42% du trafic vidéo sur internet, mais génèrent seulement 4% des recettes.

The Diffusion GroupUno studio di The Diffusion Group, sostiene che i video personali (realizzati dagli utenti) rappresentano il 42% del traffico video su internet, ma generano solo il 4% degli incassi. Evidentemente, al contrario, i video “professionali” invece generano il 58% del traffico e generano il 96% degli incassi.

Una causa è la difficoltà per degli annunciatori di legare la loro immagine a dei video che stimano, generalizzando, di “bassa qualità”, per cui preferiscono affidarsi a prodotti più tradizionali.
Un altra causa è la strategia del numero uno, YouTube, che per il momento gestisce la pubblicità solo sui video dei partner commerciali, ne condivide gli introiti e tende a promuoverli nelle ricerche.

Quale sarà la soluzione per far rientrare nei profitti i video personali ?
Secondo lo studio bisognerebbe inserire le pubblicità dei video professionali pure in quelli personali, non credo che sia la buona soluzione!

[fonte]

5 applicazioni video per iPhone [it]

[fr] L'App Store, le "magasin" virtuel des applications pour l'iPhone et iPod touch, propose nombreuses applications dont certaines liées aux vidéos.

AppleL’App Store, il “negozio” virtuale di applicazioni per l’iPhone e iPod touch, propone numerose applicazioni per i due terminali, fra queste alcune legate al settore video.

ATTENZIONE: queste applicazioni utilizzano la connessione a internet per caricare i video per cui il loro utilizzo può provocare dei grossi consumi di dati. È quindi consigliato sorvegliare il proprio consumo, in particolar modo se non si dispone di un abbonamento specifico per iPhone o utilizzarle su un Wi-Fi gratuito.

vSNAXvSNAX

Permette di visualizzare gli ultimi video clips provenienti da numerose fonti: CBS, Spike, VH1, Style Network, …

Attualmente non è disponibile sull’App Store Italia o Svizzera, per contro è disponibile su quello USA.

Inglese, iPhone e iPod touch, 0.5 MB, Gratuito

Truveo Video SearchTruveo Video Search

Ricerca e visualizza i video provenienti da diversi siti (NBC, CNN, The Disney Channel, YouTube, …) che offrono del contenuto per iPhone e iPod touch.
Propone anche i video per categoria, popolarità o valutazione.
Permette di personalizzarne l’interfaccia con le categorie preferite e di condividere i video preferiti via e-mail.

Inglese, iPhone e iPod touch, 0.2 MB, Gratuito
(more…)

Samsung MX20: una videocamera per il web [it]

[fr] Samsung a mis à jour sa gamme de caméscopes numériques, en particulier les modèles orientés pour un usage sur le web.

SamsungSamsung ha aggiornato la propria gamma di videocamere digitali, in particolare per il segmento orientato verso un utilizzo sul web.

SC-MX20La SC-MX20 rimpiazza la MX10 e propone una modalità “Web & Mobile” studiata per registrare direttamente i video con il codec H.264 e una risoluzione di 640×480 pixels. Un formato particolarmente adatto per inviare i video su una piattaforma di condivisione come YouTube o Dilymotion o per utilizzare un lettore video portatile.
(more…)