IMCTV, sulle traccie di Stage6 [it]

[fr] IMCTV est une plateforme de partage qui utilise le format DivX, un format adaptée pour l'hute définition / qualité et qui a déjà été utilisé par Stage6, la plateforme pour vidéo HD qui a malheureusement fermé.

IMCTVIMCTV è piattaforma di condivisione che riprende l’utilizzo del formato DivX, formato adatto all’alta definizione / qualità e già utilizzato dalla defunta piattaforma Stage6.

IMCTV

I video caricati possono avere una dimensione massima di 300 MB, ciò che è evidentemente insufficiente per caricare video ad alta definizione (HD) di una lunghezza non estremamente corta.

È possibile inserire delle pubblicità sulla pagina di visualizzazione dei propri video, in tal caso se un annunciatore sfrutta lo spazio messo a disposizione, l’utente che ha pubblicato il video guadagnerà 5 € (~8.10 CHF) al mese.

La piattaforma è multilingue (inglese, italiano e spagnolo).

Attualmente la piattaforma offre “solo” 580 video classificati in differenti categorie:

[fonte]

CC BY-NC-SA 4.0 <span lang='it'>IMCTV, sulle traccie di Stage6 <span class='bb-lang'>[it]</span></span> by Luca Palli is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

Comments
4 Responses to “IMCTV, sulle traccie di Stage6 [it]

con eufemismo dico che ha molto da migliorare 🙂

@petrescu: non ho voluto infierire nell’articolo, ma non posso che essere d’accordo 🙂

Probabilmente l’unico vero interesse è l’uso del formato DivX, per il resto sono fermi all’età della pietra!

Grazie Luca per il tuo articolo su imctv. Non mi trovo d’accordo su alcuni commenti fatti.Io ho visitato molti siti trovando sempre molte difficoltà prima di capire come funzionassero anche magari per problemi di lingua. Con imctv invece è semplicissimo, infatti mi sono inscritta subito,inserendo i miei video preferiti i quali sono abbastanza cliccati. Io ho due bambine di 8 e 12 anni e senza preoccupazione le lascio libere di guardare questo sito perché so che non ci possono trovare niente di scandaloso, ansi, ci sono dei documentari bellissimi che loro guardano con molto interesse. E’ un sito appena nato ma sono sicura che con il tempo crescerà perché sempre più gente sta mettendo video e per di più vedo che sono generalmente interessanti. IMCTV è partito da poche settimane, io penso che è giusto dargli il tempo di crescere. Ciao Luca e grazie per il bell’articolo che hai scritto perché io ci tengo e ci credo.

@elena: vorse sono stato un po’ troppo estremista nel mio commento!

IMCTV si basa su un ottimo formato video, probabilmente l’unico difetto è che ha bisogno di un plugin specifico rispetto alla maggioranza dei formati basati su Flash per il quale il plugin è uno standard di fatto del web attuale (anche se spesso viene utilizzato a sproposito).

I principali difetti che trovo a IMCTV, ma che possono essere corretti e probabilmente lo saranno:
– contenuti limitati (anche se in progressione)
– grafica del sito piuttosto antiquata
– manco di funzioni (fedd RSS, ricerca avanzata, pagina personale, …)

Per la tua osservazione sui contenuti adatti ai bambini, starei attento. La situazione attuale potrebbe cambiare rapidamente, probabilmente il servizio è ancora poco conosciuto per cui magari si salva da certi contenuti non proprio adatti a qualsiasi persona. Non ho informazioni che mi portino ad assicurare che in futuro lo staff di IMCTV possa continuare a garantire questa qualità.

Sorry, the comment form is closed at this time.